06Aprile

Hair stylist, quale acconciatura mi consigli?

VC BLOG 2

 

Per molte spose l’acconciatura può diventare un vero e proprio dilemma ma niente panico !
L’acconciatura segue lo stile dell’abito perciò, se vi volete semplificare la vita, stabilite prima il velo abbinato all'abito da sposa e, successivamente, coordinate il velo con l'acconciatura. Non fatelo da sole, pianificatelo con la Hair Stylist che si occuperà di voi fino al giorno delle nozze.

Il velo si applica con un pettine ad altezze diverse. Alcuni veli vanno molto bassi, altri in posizione più alta ed  è quindi consigliabile curare i vostri capelli nei mesi antecedenti le nozze, lasciandoli allungare per agevolare l’applicazione di veli e di altri accessori.

Molti parrucchieri utilizzano delleextension di cui esistono diverse metodologie di applicazione, perciò affidatevi sempre a professionisti di fiducia che sappiano consigliare come procedere.  


Per le nozze scegliete una pettinatura che rispecchi la vostra personalità.

Se prediligete Capelli Raccolti nessun problema perché renderanno il tutto più elegante e sobrio, inoltre, si adattano bene a qualsiasi velo decidiate di abbinare. Le acconciature da sposa con i capelli raccolti sono un “must” vedi vocechignon, in questo caso il velo sarà applicato in basso, sarà mono-strato e senza balza. Inoltre, con i capelli raccolti, le scollature vengono valorizzate maggiormente e sono adatti per abiti più lavorati ed elaborati. Fatevi sempre consigliare, perché i capelli raccolti necessitano di un viso dalle forme armoniche. Questa acconciatura è indicata per le cerimonie di sera, generalmente, per cerimonie più formali. 

I veli consigliati con i capelli raccolti:

  • mono-strato
  • multistrato
  • con balza

Molte spose ricorrono agli Accessori per capelli di cui esiste un avasta scelta. Si va dallo spillone di svariate forme e dimensioni che può essere decorato con fili di strass, perle o fili di swaroski, fino ai cerchietti.

VC BLOG 1

Se vi sentite a vostro agio con i Capelli Sciolti esistono tante soluzioni ma dovete sempre e comunque risultare ordinate e naturali, siete voi le protagoniste!
Chi li ha mossi, per un effetto curato altrettanto affascinante, basteranno dei boccoli fissati in modo che i capelli rimangano ordinati cadendo sulle spalle in modo naturale.
Le spose che hanno i capelli lisci è consigliabile farli stirare da un professionista per poi optare per una frangia oppure per un taglio scalato. Questa acconciatura è adatta a molti accessori in abbinamento come cappelli, veli, velette, cerchietti, diademi e fasce.


I veli consigliati con i capelli sciolti: 

  • mono-strato
  • senza balze e nessuna arricciatura sull'attacco
A proposito di Cappelli. Evitate assolutamente di indossare il cappello se la madre della sposa non lo porta. Questa è una buona regola da seguire, soprattutto, se la cerimonia nuziale avviene di mattina.

Capelli Semi-raccolti sono, invece, un buon compromesso tra le acconciature da sposa raccolte e quelle totalmente sciolte. Vanno bene sia la sera che al mattino, il fatto stesso di essere semi raccolti consente abbinamenti con quasi tutti i veli e sono facilmente declinabili in diversi stili. Pur vero che l’acconciatura semi-raccolta necessita di capelli corposi, praticamente perfetti e non si adatta ad abiti da sposa troppo elaborati.

Non possiamo dimenticare le Trecce, perfette per matrimoni al mattino e per le cerimonie meno formali all'aperto,adatte per giovani spose. Basta avere una certa massa di capelli, altrimenti risultano svuotate. Fate attenzione allo stile del vostro abito, le trecce non si adattano a tutti gli stili, per la sera vanno bene solo se raccolte in modo rigido e pulito.
Hair stylist, quale acconciatura mi consigli?

Posted in Vatami